Il luogo

Villa Albera si trova nel comue di Salvirola in provincia di Cremona, ed č facilmente raggiungibile da Crema, Cremona, Milano, Bergamo Piacenza e Brescia.

Salvirola, localitā  di notevole importanza storica, si trova a cavallo dell'antico confine Veneto-milanese segnato dalla roggia Madonna Gaiazza che passa dal centro del paese e lo divideva in due dal punto di vista politico.
Caduta la Serenissima nel 1797, la divisione č rimasta in ambito ecclesiastico fino al 2000. Il borgo č appartenuto infatti a due diocese, quella di Crema e quella di Cremona, con due chiese e due cimiteri. E' comunque abituale ancor oggi fra gli abitanti parlare di zona Cremonese e zona Cremasca per indicare le due parti del paese.

Villa Albera č collocata nella suggestiva e verde campagna fra Salvirola e Soncino, attraversata da rogge e canali, fra cui il Vacchelli, accompagnato da splendidi filari di pioppi.

Provenendo da Salvirola bisogna oltrepassare Il canale Vacchelli percorrendo una strada di campagna a tratti ancora inghiaiata. Oltre la successiva roggia Stanga, la strada si biforca di fronte a un vecchio cippo stradale in pietra. A destra si raggiunge, in poche centinia di metri, il complesso agricolo del Todeschino. A sinistra si procede per altri 600 metri, fino ad un nuovo bivio: la strada porta, a sinistra, verso un altro complesso agricolo, la Ronca, a destra prosegue invece per circa un chilometro e raggiunge, al di lā  del Naviglio Civico, il grande insediamento dell' Albera.

Il "Palazzo" dell' Albera, come č sempre stato chiamato dagli abitanti del luogo, si staglia con la sua solenne bellezza fra i campi di mais, godibile fin da lontano.

contatti

Via Albera, s.n.c.
26010 Salvirola (Cremona)
villaalbera@gmail.com
Tel. +39 339 4017279